Home / Biblioteca / ENARTIS STAB: STABILIZZARE IL VINO RISPETTANDO AROMA E COLORE
 

ENARTIS STAB: STABILIZZARE IL VINO RISPETTANDO AROMA E COLORE

La stabilizzazione a freddo può avere conseguenze molto negative sulla qualità del vino. Tra tutte le operazioni di cantina, il trattamento a freddo causa la solubilizzazione della maggiore quantità di ossigeno. Ciò significa perdita di aromi, imbrunimento e perdita di sostanza colorante. Scopri le soluzioni di Enartis per evitare la stabilizzazione a freddo e conservare la qualità del vino.

Perché perdere aromi e colore con la stabilizzazione a freddo?
Scopri Enartis Stab: la gamma di stabilizzanti che rispetta la qualità del vino.

La stabilizzazione a freddo può avere conseguenze molto negative sulla qualità del vino. Tra tutte le operazioni di cantina, il trattamento a freddo causa la solubilizzazione della maggiore quantità di ossigeno. Ciò significa perdita di aromi, imbrunimento e perdita di sostanza colorante. Tutti gli sforzi fatti in vigna e in cantina per produrre un vino di qualità sono vanificati in un sol colpo!

Per Enartis, il lavoro di ricerca di soluzioni innovative per la stabilizzazione del vino è un impegno che dura da anni. Il nostro obiettivo è offrire soluzioni efficaci, affidabili, rispettose dell’ambiente e della qualità del vino e che siano al contempo facili da applicare.

Stabilizzazione di vini bianchi e rosati
Per la stabilizzazione dei vini bianchi e rosati, Enartis ha creato due prodotti - CELLOGUM LV20 e CELLOGUM MIX - molto efficaci e filtrabili che possono essere aggiunti prima della filtrazione sterile senza causare intasamento delle membrane o rallentamenti del processo d’imbottigliamento.

Stabilizzazione dei vini rossi                                                                                                                                                                                                                                                                            Stabilizzare un vino rosso significa prevenire la precipitazione in bottiglia non solo dei tartrati ma anche della sostanza colorante. Per questa applicazione, Enartis propone ENARTIS STAB CLK+, stabilizzante a base di mannoproteine, ed ENARTIS STAB MEGA, stabilizzante a base di CMC, gomma arabica Verek e mannoproteine.

Se ne vuoi sapere di più di come l'uso di stabilizzanti colloidali aiiuta a preservare aromi e colore, apri il pdf.

 

 
back to top