Stabilizzazione dei tartrati | Enartis

Enocristal Ca

Cristallizzante per la precipitazione rapida del tartrato di calcio del vino.

AMT Plus Quality

Puro acido metatartarico prodotto da Enartis a partire da acido L-tartarico di grado alimentare. AMT Plus Quality interferisce sulla formazione e sull’accrescimento di cristalli di bitartrato di potassio e tartrato di calcio, prevenendone così la precipitazione in bottiglia. Grazie all’elevato indice di esterificazione (superiore a 38), assicura un’efficacia duratura e permette in molti casi di ridurre o di evitare il processo di stabilizzazione a freddo.

EnartisStab Cellogum L

Stabilizzante dei sali di bitartrato a base di carbossimetilcellulosa in soluzione acquosa. Utilizzato nel trattamento dei vini pronti per l’imbottigliamento, EnartisStab Cellogum L abbrevia, e in taluni casi sostituisce, il processo di stabilizzazione tartarica a freddo, garantendo una stabilità duratura. Ciò consente di ridurre i tempi di preparazione del vino, i costi energetici e di preservare una migliore qualità organolettica. Grazie alla forma liquida, si utilizza tale e quale senza bisogno di un’ulteriore manipolazione.

EnartisStab Cellogum LV20

Soluzione acquosa al 20% di carbossimetilcellulosa sodica a bassa viscosità. Si usa in vino finito per inibire la precipitazione in bottiglia di cristalli di bitartrato di potassio. EnartisStab Cellogum LV20 ha un effetto duraturo e può sostituirsi ai trattamenti di stabilizzazione fisica consentendo una riduzione significativa dei costi energetici e dei tempi di produzione. In conseguenza della bassa viscosità, ha scarso impatto sulla filtrabilità del vino e ciò lo rende il prodotto ideale per aggiunte prima della microfiltrazione.

EnartisStab Cellogum Mix

Stabilizzante dei tartrati specifico per vini bianchi composto da carbossimetilcellulosa a bassa viscosità e gomma arabica altamente filtrabile. Le due componenti di EnartisStab Cellogum Mix agiscono in sinergia bloccando i fenomeni di nucleazione ed accrescimento dei cristalli di bitartrato e prevenendo così, il rischio di precipitazioni in bottiglia. La forma liquida e l’elevata filtrabilità ne consentono il facile utilizzo prima della microfiltrazione.

EnartisStab CLK+

EnartisStab CLK+ ha una nuova formulazione in cui l’effetto stabilizzante sui tartrati esercitato dalle mannoproteine è amplificato dall’aggiunta del poliaspartato di potassio (KPA). Il nuovo EnartisStab CLK+ è quindi più efficace nel prevenire la precipitazione del bitartrato di potassio ma conserva l’abituale capacità di aumentare la pienezza gustativa del vino.

Zenith Uno

Soluzione di poliaspartato di potassio A-5D K/SD e anidride solforosa. Zenith Uno è un coadiuvante efficace e rapido nell’inibire la precipitazione di bitartrato di potassio e al contempo facile da utilizzare. Assicura una stabilità duratura anche in vini con alti livelli di instabilità tartarica. Per questo può facilmente sostituirsi alla stabilizzazione a freddo o con altri trattamenti fisici. Organoletticamente neutro, non modifica la filtrabilità del vino.

Zenith Color

Soluzione di poliaspartato di potassio A-5D K/SD, gomma arabica verek e anidride solforosa. Prodotto specifico per i vini rossi, efficace e facile da usare, Zenith Color previene la precipitazione del bitartrato di potassio e della sostanza colorante senza cambiare le caratteristiche sensoriali del vino. Zenith Color non modifica in modo significativo la filtrabilità del vino e può essere aggiunto prima della microfitrazione.

Zenith Perlage

Soluzione di poliaspartato di potassio A-5D K/SD, mannoproteine e anidride solforosa. Zenith Perlage è un coadiuvante messo a punto specificamente per prevenire la precipitazione di bitartrato di potassio e preservare la qualità del perlage nei vini spumanti e frizzanti. Zenith Perlage non modifica la qualità organolettica del vino e non ne altera la filtrabilità, neppure a basse temperature.

Zenith White

Soluzione di poliaspartato di potassio A-5D K/SD, carbossimetilcellulosa sodica (CMC) filtrabile, gomma arabica a basso peso molecolare e anidride solforosa. Grazie alla sinergia tra poliaspartato di potassio e CMC, Zenith White può essere usato per la stabilizzazione dei vini bianchi tartaricamente più instabili. La gomma arabica migliora la pienezza gustativa, la morbidezza e la freschezza aromatica.

    Newsletter

    Articoli tecnici e suggerimenti applicativi, video, eventi, notizie dal mercato enologico e dal team Enartis.
    Tieniti aggiornato, iscriviti subito e in maniera totalmente gratuita alla newsletter bimestrale Enartis!

      Feedback

      Sei riuscito a trovare quello di cui avevi bisogno? Nulla12345Tutto quello che cercavo
      Quanto è stato facile trovare quello di cui avevi bisogno? Facile12345Difficile